Bilancio di previsione finanziaria della Regione Lazio 2014-2016

La giunta regionale presenta la proposta di legge sul bilancio di previsione 2014-2016, il presidente Zingaretti annuncia risparmi per 230 milioni in tre anni, oltre la metà (128 milioni) provengono dal riordino delle società partecipate..

Rispetto alla nostra azienda Lazio Service gli stanziamenti scendono da 61 a 47 milioni, per un risparmi nel triennio di 42 milioni (un terzo di quanto proviene dal riordino delle società partecipate). Cosa può significare tutto questo al momento non lo sappiamo, non sappiamo se i tagli interesseranno i compensi del consiglio di amministrazione o l’eliminazione della costosissima e sottoutilizzata sede di Via del Serafico (9 milioni annui), non sappiamo se all’orizzonte c’è una fusione tra Lazio Service e qualche altra società regionale o qualche altra manovra utile ad un risparmio del genere.  Sappiamo solo che si tratta di un taglio netto di circa il 20% esattamente come richiesto dalla spending-review di Mario Monti, ma un’altra cosa sappiamo per certo: che si togliessero dalla testa sin da subito l’idea di operare tagli al personale e/o ai livelli salariali!

BUR-2013-102-stanziamenti_partecipate

Annunci

5 thoughts on “Bilancio di previsione finanziaria della Regione Lazio 2014-2016

  1. Potrebbero trasformare, la sede del Serafico, nel secondo polo regionale
    chiudendo le sedi del Giorgione, Capitan Bavastro e Tintoretto.

    Sarebbe un bel risparmio, ma forse è una soluzione troppo semplice.

  2. Intanto potrebbero iniziare a tagliare i cosiddetti superminimi dispensati in passato agli amici e agli amici degli amici. Poi passerei alla sede del serafico che per quello che costa da sola nel triennio in questione significherebbe un risparmio di 30 milioni. Ragazzi io sono dipendente come voi e ci tengo al mio posto di lavoro. Tuttavia non serve un laureato in matematica per fare 61.000.000 ÷1.370 = 45.000.000 euro. Bene se questa cifra supera più del doppio il vostro stipendio annuo lordo sarete sicuramente d’accordo con me. E ancora più d’accordo saranno gli amici di Lait. Nel loro caso il costo pro dipendente è di 88.000.000 euro. Penso sia arrivato il momento di farli due conti…

  3. Pingback: Lettera di CGIL e UIL a Zingaretti su Lazio Service | AUTORGANIZZATI LAZIO SERVICE

  4. Pingback: IVA, contratto di servizio e nuova spending-review | AUTORGANIZZATI LAZIO SERVICE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...