Lazio Service: è ora di vederci chiaro!

AGGIORNAMENTO:
Ci ha contattato l’on. Santori per dirci che ha avuto modo di parlare con l’on. Sartore (l’assessore al bilancio), la Sartore ha tenuto a precisare che l’articolo 10 della P.L. 147 serve per salvaguardare Lazio Service dai tagli della spending review e in definitiva in giunta sono convinti del ruolo positivo che la nostra azienda può svolgere nel panorama regionale. Ringraziamo l’assessore per la precisazione e cogliamo l’occasione per ringraziare Fabrizio Santori per l’interesse che ha dimostrato ancora una volta per i lavoratori di Lazio Service.

La settimana scorsa i sindacati ed il management di Lazio Service sono stati invitati in consiglio regionale per esprimere un parere sulla proposta di legge 147 (ex 4588), di cui vi avevamo parlato qui, ovviamente bocche cucite di tutti su ciò che si sono detti a proposito di Lazio Service, nel bene o nel male i lavoratori devono essere gli ultimi a sapere, possibilmente solo a cosa fatte.

Quindi nessuno si stupisca se anche stavolta i “soliti autorganizzati”, insieme ad Andrea Tasciotti (un nostro collega, rappresentante sindacale di USB), si sono recati alla sede del consiglio della Regione Lazio, per incontrare il gruppo regionale del Movimento 5 Stelle ed il consigliere del gruppo misto Fabrizio Santori.

L’appuntamento con i 5 Stelle nasce da una richiesta di incontro del sindacato USB al M5S, a cui siamo stati invitati a partecipare, mentre quello con il consigliere Santori, nasce da una sua richiesta di conoscerci dopo che abbiamo dato visibilità alla sua interrogazione sul nostro blog (vedi qui).

La nostra intenzione era di verificare la possibilità di proporre un emendamento all’art.10 della P.L. 147 che aprisse la porta all’internalizzazione, mentre la delegazione USB voleva porre l’accento su le molte criticità dentro la nostra azienda.

Durante il primo incontro con l’avv. Alessandro Canali, capo dell’ufficio legale del gruppo consigliare Movimento 5 Stelle, veniamo interrotti quasi subito perché a detta dell’avvocato, l’articolo 10 della P.L. 147 è funzionale alla chiusura di Lazio Service.

Secondo lui il passaggio che cambia “i servizi strumentali all’attività della Regione esternalizzabili” con “le funzioni amministrative di cui all’articolo 118 della Costituzione” non ci garantisce per nulla.

Nella sua interpretazione era meglio rimanere in un servizio strumentale, cioè di cui la Regione Lazio non può fare a meno, piuttosto che prestare “attività connesse” alle funzioni amministrative che sono legate a contratti di servizio, che possono non essere rinnovati.

In conclusione, l’avv. Canali ci ha garantito l’impegno del M5S a dare battaglia in commissione bilancio per modificare, tramite specifici emendamenti, tutte gli aspetti critici dell’articolo in questione.

Prima di salutarci Alessandro Canali, ci ha detto in modo esplicito che secondo lui Zingaretti vuole chiudere la Lazio Service, che già ci ha provato a Giugno con la legge regionale n.4 (vedi qui) e che grazie alla loro opposizione ma soprattutto perché “qualcuno si è allarmato” la cosa fu fermata e ci ha fatto capire che anche le iniziative portate avanti allora dal nostro gruppo hanno avuto una certa importanza.

Rispetto alle opinioni espresse dall’avvocato siamo rimasti un po’ sorpresi perché secondo la nostra lettura la P.L. 147 non era negativa per Lazio Service; comunque varrà la pena stare all’erta, poiché come sappiamo le brutte sorprese non mancano mai.

Il secondo incontro, con il consigliere del gruppo misto Fabrizio Santori, è stato incentrato sulle criticità nella gestione di Lazio Service, in parte già evidenziate dalla sua interrogazione, frutto non solo della famosa lettera che qualcuno ha firmato a nome nostro, ma anche di altre mail private pervenute direttamente a lui.

La delegazione USB su questo e su altri aspetti di natura prettamente sindacale, ha esposto la sua posizione critica nei confronti della attuale dirigenza di Lazio Service, chiedendo al Consigliere di continuare la sua opera di approfondimento su come è gestita la Lazio Service.

Sulla questione generale della proposta di legge, Santori non ha saputo dirci molto in quanto la discussione in commissione bilancio è appena cominciata, però ha preso l’impegno di parlare direttamente con l’Assessore al Bilancio Sartore per poi riferirci (vedi qui).

Rispetto alla sua interrogazione in Consiglio, ci ha detto che non è assolutamente certo che la Giunta risponderà, pare infatti che siano un po’ allergici a prendere carta e penna per rispondere delle proprie responsabilità: con le forze politiche di opposizione, con le parti sociali e soprattutto con i lavoratori.

Cari colleghi e care colleghe, pochi di noi sono già riusciti a dimostrare che possiamo essere determinanti, pensate in tanti dove possiamo arrivare! Dunque sveglia!

Visto che la partita è tutt’altro che finita vi invitiamo come sempre alla “mobilitazione continua” per garantire il nostro futuro occupazionale.

Annunci

2 thoughts on “Lazio Service: è ora di vederci chiaro!

  1. Dal taglio di 26 mln dal Bilancio di Previsione 2014/16.
    Alla Det.ne n. G1767/14.
    All’interrogazione di Santori.
    Fino alle eventuale modifiche allo statuto previste dalla P.L 147.
    Mettiamoci l’allarme lanciato dal M5S e le solite insistenti voci.

    Argomenti di cui discutere non mancano di certo.
    Se i sindacati, per motivi “oscuri” non vogliono fare una assemblea
    aperta a tutto il personale, organizziamocela da soli.

  2. Ci ha contattato l’on. Santori per dirci che ha avuto modo di parlare con l’on. Sartore (l’assessore al bilancio), la Sartore ha tenuto a precisare che l’articolo 10 della P.L. 147 serve per salvaguardare Lazio Service dai tagli della spending review e in definitiva in giunta sono convinti del ruolo positivo che la nostra azienda può svolgere nel panorama regionale.
    Ringraziamo l’assessore per la precisazione e cogliamo l’occasione per ringraziare Fabrizio Santori per l’interesse che ha dimostrato ancora una volta per i lavoratori di Lazio Service.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...