Tra le polemiche la nuova spending review è legge

Tra le polemiche dell’opposizione il consiglio regionale del Lazio ha approvato la proposta di legge regionale n.147. Si è quindi concluso senza sostanziali modifiche l’iter cominciato a Marzo che abbiamo costantemente seguito attraverso il nostro blog.
Il testo definitivo della nuova spending review regionale è arrivato sotto forma di un maxi-emendamento “tombale” della Giunta che ha posto fine alla possibilità di presentare modifiche al provvedimento da parte dei consiglieri. La Giunta giustifica l’operazione con il fatto che il M5S avrebbe presentato oltre 2.000 emendamenti. Dal canto loro i “Cinque Stelle” avrebbero rinunciato ai loro emendamenti se solo Zingaretti avesse accettato di discutere dell’abolizione dei vitalizi e dei privilegi dei consiglieri.

Ma veniamo al merito di quello che ci rigurda come dipendenti Lazio Service, di seguito i punti salienti dell’art. 11:

  1. Lazio Service svolge per conto della Regione, attività connesse all’esercizio di funzioni amministrative di cui all’articolo 118 della Costituzione, nonché attività e servizi a supporto delle stesse, nel rispetto delle norme europee in materia di in house-providing, nonché dell’articolo 4, comma 7, del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95.
  2. La Società Lazio Service S.p.A. adegua il proprio statuto alle disposizioni di cui al comma 1 entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge.
  3. Nel rispetto della normativa statale vigente, la Regione entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, provvede alla rinegoziazione del contratto di servizio in corso alla suddetta data.

Adesso non resta che aspettare la pubblicazione della legge, dopodiche queste saranno le scadenze rispetto alle quali prestare la massima attenzione nelle prossime settimane:

  • 30 giorni per adeguare lo statuto.
  • 60 giorni per rinegoziare il contratto di servizio.

Leggi la notizia sul sito del consiglio regionale.
Vedi qui e qui le considerazioni espresse in aula dal Movimento 5 Stelle circa la modalità con cui è stata portata in votazione la legge.

Annunci

7 thoughts on “Tra le polemiche la nuova spending review è legge

  1. Pingback: Il capitolo per finanziare le spese di gestione di Lazio Service è esaurito | AUTORGANIZZATI LAZIO SERVICE

  2. Ancora non si vede luce mah!!! I sindacati una volta erano solo fantasmi, ora invece sono diventati il nostro principale ostacolo ad ogni possibile miglioramento..mi chiedo solo come fa ancora la gente (iscritta) a dare il potere (e i soldi) a chi si prende gioco dei lavoratori! Ah se tutti levassero quelle tessere..allora si che ci sarebbe una bella rivoluzione dentro Lazio Service!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...